Cerca

Lettere al Direttore

Mafia capitale

Egregio direttore sono incappato in una truffa di un grosso notaio romano che non pubblicava i protesti cambiari di alcuni suoi clienti di cui uno di questi a pagamento mi consegno degli effetti cambiari dopo una breve verifica nella maggio 2014 alla camera di commercio di Roma ufficio protesti il cliente era pulitissimo . A dicembre dopo che mi aveva protestato degli effetti cambiari chiamo la cassa cambiali del notaio per avere delle spiegazioni perché i protesti non risultavano sul bollettino istituito dalla. Camera di commercio , ma nessuna risposta ho ricevuto. A metà di aprile mi arrabbio dopo aver avuto altri protesti e vado a Roma il

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog