Cerca

Lettere al Direttore

Invasione e devastazione

Ritrovo nella vicenda della invasione africana e asiatica verso l'Italia lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto nei confronti dell'uso della droga. Allora, quando moriva un drogato , tutti i giornali e tutti i politici sinistri invocavano pene pazzesche per quei delinquenti di spacciatori che si permettevano di mettere troppa stricnina nella polvere, sorvolando sul fatto che c'era una responsabilità personale del morto che aveva assunto quell'abitudine, anzi se qualcuno glielo faceva notare si incavolavano pure accusando la bieca società capitalista senza morale o senza ideali. Sulla INVASIONE che da anni ci perseguita cosa abbiamo? Tutti i giornali e le TV e adesso anche l'ONU e la stessa UE non fanno altro che raccomandare di andare a prenderli con la COSTA CROCIER, DI darr vitto e alloggio e fra un poco anche la carta di identità italiana . E quindi il loro problema non è l'invasione di decine di migliaia di ... ma quei delinquenti di scafisti che fanno morire la gente in mare, che la gettano in mare, che guadagnano tanto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog