Cerca

Lettere al Direttore

Le responsabilità di Obama

Credo che le scelte di Obama e/o dell'amministrazione americana non siamo frutto di miopia o incapacità ma siano assolutamente deliberate. In realtà Obama ha dichiarato guerra all'Europa ovvero alla possibilità che possa crearsi un'area politica sull'asse Europa Russia (peraltro teoricamenge naturale per geografia e complementarietà economica) proiettata sul mediterraneo e sul medio oriente. In questo contesto, a mio parere, si comprendono benissimo le azioni sull'Ucraina, la pseudo strategia di contenimento verso l'Isis e lo spazio dato all'Iran. Qui sta anche la paralisi europea: non è facile per nessuno, neanche per la Merckel, affrontare esplicitamente la situazione. Grazie per il Suo e Vostro lavoro, ordiali saluti e che Dio ce la mandi buona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog