Cerca

Lettere al Direttore

Grecia si, Grecia no: tanto rumore per nulla

Caro Direttore, non riesco a spiegarmi la paura che serpeggia in Europa riguardo all'eventuale uscita della Grecia dall'Euro. Un paese che ha una popolazione che è appena il doppio della Sicilia, con un'economia inconsistente e una produzione industriale insignificante (è vero, produce navi, che però poi noleggia), quali disastri può creare nell'economia europea qualora decidesse d'abbandonarsi al suo destino? Capirei se fossero spaventati i Greci (però non mi sembra che non ci dormano la notte), ma gli altri? Ma forse la paura è proprio motivata dal fatto che non succederà nulla: i Greci continueranno a vivere nella miseria nella quale già si trovano, grazie anche alle "ricette" di Bruxelles, e gli altri Paesi scopriranno che di "quest'Europa" si può fare anche a meno e qualcuno comincerà a pensare: se ce la fanno addirittura i Greci...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog