Cerca

Lettere al Direttore

Mosè non c'è

Mosè non c’è. Tsipras, il Cristoforo Colombo del vecchio continente, ha “scoperto” l’Europa, nel senso di scoperchiato, e potrebbe accingersi a proporsi come il Mosè della Grecia per guidarla nell’esodo dall’euro alla dracma. Aspettiamoci un prepotente vento del referendum che investirà tutta l’Europa a dispetto dell’anticiclone delle Azzorre. Ma chi potrebbero essere i nostri Mosè? In giro non vediamo che Brancaleoni buoni solo a recepire le tavole della legge della Merkel ed a farci ricoprire dalle acque.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog