Cerca

Lettere al Direttore

Invito alla riflessione

Stanno succedendo dei fatti che molti definiscono "epocali", "tsunami" o "terremoti" per coprire la propria incapacità di gestirli. Invito gli amici lettori a riflettere su quanto ha scritto la scrittrice E. Kersnovskaja: "I topi abbandonano la nave che rischia di affondare, gli asini ragliano sentendo la minaccia di un terremoto, i camaleonti cambiano colore, ma la nostra intellighenzia, totalmente priva dell'istinto di conservazione, si ostina a non voler credere che il castigo minacci anche chi ha commessi buone azioni". Grazie Dom De Santis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog