Cerca

Lettere al Direttore

OKTOBER FESS

Interno giorno di una importantissima emittente televisiva italiana. Sabato 10 Ottobre 2015. Giovane stagista entra nello studio del mega direttore delle news. Capo, capo, pazzesco, c’è una manifestazione oceanica a Berlino. Usti! Oceanica quanto? Cinquecentomila persone, non si vedeva una roba simile dai tempi di Alexanderplatz, all’epoca della caduta del muro. Usti, ragazzo! Sei davvero un dritto tu, ne sai una più del diavolo. Grazie capo! Mezzo milione in piazza nella capitale tedesca è davvero un notizione. Aspetta che allerto quelli del tg di punta. Con questa apriamo i servizi delle venti. Davvero, capo? Certo ragazzo, che ti credi, che sto qua a scaldar la sedia o perché mi hanno lottizzato? No, no capo, ci mancherebbe altro, per arrivare dove sta lei bisogna averne, di fiuto. Bravo, ragazzo, bravo e si deve fare la gavetta, capisci? Certo, capo. Non lamentarsi sempre che manca il contratto e si lavora gratis. Non mi lamento mai, io. Bravo ragazzo, tu hai un futuro, comunque, scusa, non mi hai detto perché mezzo milione di berlinesi ha deciso di manifestare. Scusi capo, ha ragione, protestano contro il TTIP. Il che? Il TTIP, capo, il trattato transatlantico, lo conoscerà senz’altro, è un accordo tra USA e UE che trasformerà le due sponde dell’Atlantico in un unico immenso mercato. Ah sì? Ma certo capo, mi stupisce che lei non lo sappia, cioè, voglio dire, con rispetto parlando. Ma ti pare che non lo so? Cosa credi, che sto qua perché ho la tessera del PD, io? No, capo, che scherza? Ma dimmi un po’, perché diavolo i crucchi stanno a far casino per il nuovo mercato transatlantico? Cavolo, capo, le multinazionali faranno il bello e il cattivo tempo, dovremo beccarci i polli al cloro, saranno vietati il lardo di colonnata e i wurstel bavaresi, il Parmacotto potranno produrlo a Los Angeles, fine dei prodotti tipici regionali europei, abbassamento dei salari a livello americano. Salari? Ti stai forse lamentando di non avere un salario, ragazzo? No, ma che va a pensare capo, volevo solo dire che i tedeschi manifestano perché si sentono minacciati da un negoziato che procede nella massima segretezza e che porterà solo svantaggi nel vecchio continente. Uhm, ragazzo, non entusiasmarti troppo, dev’esserci un motivo se nessuno dei media importanti, qua da noi, ne parla. Secondo me questo non è uno scoop, è una sòla. Ma capo, cosa dice? Dobbiamo essere sul pezzo come dice sempre proprio lei. Come ti permetti, ragazzo, io alla tua età non discutevo, eseguivo. Comunque, aspetta che faccio una telefonata per aver conferma del mio fiuto. Va bene capo, attendo, proceda pure. Ecco fatto, avevo ragione io, ragazzo, niente di importante. Ma come, capo, e il TTIP? Ma quale TTIP, pirlone. Ho chiesto in alto loco e mi hanno detto che è tutta gente riunita per l’Oktoberfest. Ma, capo, scusi, l’Oktoberfest si tiene a Monaco. Insomma, ragazzo, smettila di allargarti, lo decido io dove si tiene L’Oktoberfest. La discussione è finita, torna al lavoro, ma prima, già che ci sei, va a prendermi una birra che mi è venuta sete. Francesco Carraro www.francescocarraro.com

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog