Cerca

Lettere al Direttore

Disagi alla rotatoria di via Cadello Cagliari

Sabato scorso viene chiuso (senza nessun avviso e con menefreghismo) il passaggio pedonale sotto il ponte della rotatoria di via Cadello Cagliari, viene chiuso per dei lavori duraturi, i quali hanno causato all'opinione pubblica gravi disagi, precludendoci la possibilità di passare a piedi. Non ci vuole uno scienziato per capire che non costa nulla aprire dei piccoli varchi per farci passare e nel contempo eseguire i lavori. Siamo costretti a passare lungo l'unica strada aperta alle autovetture che porta dalla via Cadello alla via Santa Maria Chiara, la quale, tra l'altro, secondo voci di corridoio, potrebbe anch'essa essere a breve chiusa. In pratica, non si potrà più accedere a piedi nella via Santa Maria Chiara. Stavolta dai media locali e dai cittadini cagliaritani nemmeno una parola di protesta perchè evidentemente, come al solito, è un singolo che si lamenta. Al Comune di Cagliari viene presentato un reclamo lamentando l'incapacità e l'ignoranza degli addetti ai lavori, all'assessore Mauro Coni, al sindaco Massimo Zedda e al dirigente Pierpaolo Piastra si attendono riscontri. Questa è la giunta Zedda. Patrizio Indoni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog