Cerca

Lettere al Direttore

LA CONTESTAZIONE A PANEBIANCO

Con una vena di profonda tristezza dentro, confesso che sono rimasto molto colpito e amareggiato da un’istantanea, pubblicata a pagina 2 del “Corriere” di mercoledì 24/2, attinente all’iniziativa lanciata all’indirizzo del professore ed editorialista bolognese per opera di un collettivo di studenti. Non entro nel merito dei motivi a monte del contrasto tra le parti, né, tantomeno, m’azzardo a valutare su quale fronte possa trovarsi la ragione e, di converso, il torto. Dico però che, a mio avviso, è inaccettabile e intollerabile l’espressione d’ira e di violenza che traspare così nettamente dal volto del giovane contestatore. Un’immagine che, a prescindere da tutto il resto, concorre, purtroppo, a seminare e propagare danno. 24 febbraio 2016 Rocco Boccadamo Lecce Email: rocco_boccadamo@alice.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog