Cerca

Lettere al Direttore

L'"amico" Renzi

IL nostro primo ministro è in campagna elettorale per il "suo" sì e parla,parla,parla... Sembra il Berlusconi degli anni novanta ! La casta dei nuovi politici ha cancellato quella della prima Repubblica con il sostegno delle caste e delle lobby italiane che volevano emergere...ed hanno emerso eccome ,ma nulla è cambiato ! Che vinca il "no" o il "sì" cosa cambia per disoccupati,discriminati, sottoccupati,e soprattutto per gli onesti e seri cittadini ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog