Cerca

0
A chi continua a vedere nella scure del governo Monti una continuazione della politica di destra, risponde Maurizio Gasparri nell.affermare che non si può essere forti con i deboli e deboli con i forti. Sotto il segno del rigore per la crescita, il gap tra ricchi e poveri si sta incrementando ulteriormente, eludendo il primo principio dell.equità che dovrebbe tendere alla protezione delle categorie deboli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media