Cerca

0
Il sistema è andato talmente in tilt che le banche non si fanno nemmeno prestiti tra loro. L'interbancario è a minimi storici assoluti. Se le banche non si fidano reciprocamente, perchè dovrebbero fidarsi i cittadini? Ma la nostra legislazione sostanzialmente ci obbliga a tenere i nostri soldi in banca, come fossero in ostaggio. Anche questa è una delle gravi compressioni dei diritti individuali che ormai stanno avvenendo senza limiti e, direi, con grave protervia politica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media