Cerca

In questi giorni, non c'è luogo di aggregazione nel nostro Paese dove non si parli di economia. Spread, debito pubblico, Btp, signoraggio bancario, rating, manovre economiche, termini di macroeconomia e di microeconomia, sono gli argomenti all'ordine del giorno. Gli italiani, dopo essere stati identificati per secoli, come popolo di santi, poeti, navigatori e allenatori, si sono trasformati anche in patria di economisti. Economisti, spesso, eterodossi, quindi, non incasellabili in nessuna delle diverse scuole economiche conosciute, ma molto, molto agguerriti e competenti...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog