Cerca

Sono tante le invettive fitte e riccamente documentabili sulla programmazione Rai. Si citano, d.abitudine, trasmissioni che si fondano su pregiudizi politici e morali, pettegolezzi scandalosi e pretese culturali fragilissime, dimenticando le rubriche religiose e telefilm come «Che Dio ci aiuti» e «Don Matteo». Senza cadere nell.eccesso opposto, e senza voler dipingere un quadro idilliaco, si può dire che il tema del cattolicesimo, anche se trattato in modo molto leggero, in tv non è scomparso. Si tratta di un momento prezioso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog