Cerca

La scarcerazione del comandante Schettino è uno scandalo. Il codice della navigazione e quello morale dei naviganti impone che un comandante non possa abbandonare il relitto prima di aver messo in salvo tutti i passeggeri. Invece un incosciente ed incompetente come lui è fuggito per mettere in salvo solo se stesso. Ma la cosa più ributtante è che un avvocato sia riuscito a farlo uscire dalla cella ed un giudice abbia firmato il provvedimento: dovrebbero chiedere perdono alle vittime innocenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog