Cerca

Caro direttore, ti ringrazio per avere pubblicato la lettera che mia figlia ti ha inviato,immagino che ragioni di opportunità giornalistica non l'abbiano fatta pubblicare sul giornale quotidiano.Ho ricevuto manifestazioni da parte dei colleghi che conoscono i veri problemi della categoria. Cordiali saluti Adriana Angellieri

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog