Cerca

caro direttore che bella cosa vedere lele mora in carcere per bancarotta pur se patteggiata,ed agli arresti domiciliari il vil schettino fantomatico comandante della andrea costa,non riesco a chiamarla concordia,che ha sulla coscienza morti dispersi e per finire l'abbandono della nave e di passeggeri.viva l'italia della giustizia ingiusta

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog