Cerca

Egregio Direttore, cosapossono fare i cittadini che onorano gli impegni, tutti, rispettano le leggi, pagaeno le tasse, vivono civilmente,,,,,,,,,,,e vedono che lo Stato, a cominciare dal suo presidente, continua a sperperare denari pubblici "a babbo morto", non tagliando le spese inutili, mantenendo i privilegi di tutti coloro che vivono da zecche parassitea carico, per l'appunto, di coloro che invece lavorano e non sono parassiti di altri cittadini. Sono desolato, ma non essendo un violento, mi sto chiedendo se sia giusto andarsene dall'Italietta delle banane dove siamo passati da una democrazia parlamentare ad un a repubblica presidenziale con a capo un comunista che predica, predica, predica,ma le cose vanno sempre peggio. A parte la cosidetta NOMENCLATURA ovviamente, il cerchio magico dei potenti, dei burocrati, della casta dei magistrati, ecc.ecc.Con stima Roberto Pisano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog