Cerca

Chi se ne frega se Celentano va o no al festival di Sanremo, personalmente trovo irritante in giorni di crisi come questi, sapere che regalano milioni di euro per la partecipazione ad una manifestazione di simili personaggi. E se la sta anche a menare, VENGO non VENGO. Se proprio i dirigenti RAI, hanno voglia di pregare, che vadano in chiesa, non si prestino a questi meschini tira e molla, per fare grande, e strapagare chi non lo merita. Oppure pensano veramente che sia un essere superiore e voglia pagato milioni, per andare in TV a sparare quattro cazzate, ma i soldi che usano, quelli del canone, sono per molti provento di lavoro e sudati. Farò domanda per non ricevere più i programmi RAI, e finalmente non mi sentirò più derubato, non contribuendo più ad ingrassare dirigenti, con stipendi da nababbi e personaggi dello spettacolo strapagati, per pochi giorni di lavoro. E soldi buttati per trasmissioni idiote, concorsi del piffero,inoltre considerando che molti programmi, sono faziosi e di parte, è venuto a mancare il ruolo di TV pubblica, ora è una TV privata, pagata coi soldi pubblici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog