Cerca

egregio direttore buongiorno. un'altra ammucchiata, di pietro ventola.ma è mai possibbile che in questa nazione cosi piena di storia .iniziando dall'impero romano venga redicolizzata in questa maniera di fronte al mondo intero? siamo diventati i quaquaraqua di tutti? il popolo italiano dov'è finito? il nostro orgoglio che fine ha fatto? sono riusciti a piegarci fino al punto che accettiamo ogni cosa? anche la fame? eppure la costituzione italiana dice che solo il popolo è sovrano. e allora a chi aspettiamo a riprenderci la nostra sovranità? mandando in esilio permanente tutta la classe politica, perche dobbiamo vivere con dei parassiti attaccati sulla nostra pelle come gli animali? vorrei vedere prima di morire la mia grande e amata patria libera da tutti i parassiti. direttore scusi il mio sfogo. e la ringrazio per darci la possibilita almeno di esternare cio che ci angoscia. la saluto corradus

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog