Cerca

Spett.le Direttore, Blocchi, scioperi, proteste e tanta rabbia, sono queste le reazioni alla politica di questo governo, abbiamo tutti compreso che agli italiani sono stati chiesti sacrifici e di quale entità, ma secondo un criterio di equità credo che nessuno di noi abbia capito come e in quale misura la " casta politica " farà la sua parte. Non bastano gli annunci di limature ai costi della politica, occorrono misure drastiche ed immediate, necessarie a non vanificare i nostri sacrifici e a non offendere il nostro senso del dovere troppo spesso messo a dura prova. Il governo deve dare l' avvio a tutta una serie di cambiamenti importanti, smantellando e ridimensionando la macchina amministrativa che è la vera responsabile dell' immane debito pubblico, servono cure drastiche ed urgenti. In quanto tecnico questo governo tenga presente l' interesse collettivo dei cittadini visto che siamo noi cittadini a subirne le scelte, si ricerchi su questo la convergenza politica trasversale. Siano la politica e la pubblica amministrazione l'oggetto delle prossime manovre una bella cura dimagrante per lorsignori è ampiamente attesa, un' attesa anch'essa trasversale. Cordiali saluti, Loris Dall' Acqua Poggio Berni ( RN )

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog