Cerca

Bertolino Marino Bertolino Marino A proposito del Giorno della Memoria ormai è chiaro che Hitler combatteva due guerre: una contro gli eserciti alleati, e una contro gli Ebrei. Basta pensare che le deportazioni e lo sterminio sono proseguiti fino a quasi l'ultimo giorno di guerra della Germania, cioè fino al suicidio di Hitler nel bunker della Cancelleria tedesca. La follia nazista si è scatenata con tanta ferocia e per questo non va dimenticata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog