Cerca

Il comandante Schettino l'ha fatta veramente grossa. Nessuno mai era arrivato a tanto. Questo però non giustifica lo sciacallaggio mediatico a cui assistiamo su tutti i canali televisivi , dove in confortevoli salotti gli ospiti di turno( quasi sempre gli stessi) alzano con disinvoltura ed arroganza il ditino contro il mostro di turno. E' una strumentalizzazione vergognosa e un modo macabro di speculare sulle disgrazie altrui . Si, perché in questi salotti non si aggiunge nessuno elemento utile all'informazione (cosa di cui soprattutto il servizio pubblico dovrebbe interessarsi) ma si discute sul nulla al solo scopo di riempire spazi televisivi e forse anche le tasche (con i nostri soldi del canone TV)di tanti fannulloni che si credono esperti in ogni campo , ma in realtà il loro mestiere è solo quello di sparlare di tutti quelli che si trovano in una situazione di disagio o di debolezza per qualche disgrazia che gli è capitata. Si fa a gare a chi la spara più grossa per ottenere un momento di gloria con applausi finti che non mancano mai e danno tanto brio alla trasmissione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog