Cerca

Illustre Direttore, ho sempre apprezzato la sua intelligenza e perspicacia nel gestire l'informazione, ma soprattutto la sua memoria storica. La storia invece è una sconosciuta o volutamente cancellata. Nella Santa Messa odierna è stato considerato un tratto dell'antico testamento in cui il re Davide veniva punito da Dio perchè aveva sacrificato l'unica pecora del povero anzichè il bestiame dei ricchi. Ma la storia non insegna nulla ai nostri governanti che preferiscono affamare i deboli anzichè attingere le dovute risorse dai ricchi epuloni che non si degnano di lasciare le briciole ai poveri lazzari. Ma è ancora più grave, arrogante e millantatorio contrabbandare l'imposizione di tasse inique con la salvezza dell'Italia. Forse anche uno sfigato laureando in economia saprebbe fare meglio nel reperire risorse e risanare il debito sovrano. L'Italia che insorge ha già bocciato i Professori ! Cordialmente. Grazie e buon proseguimento del vostro lavoro a servizio dei lettori. Maurizio Bielli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog