Cerca

Erg.direttore Da stamattina su tutte le testate e televisioni leggo e sento sperticate lodi,pianti,etc per la morte del sig.SCALFARO mi spiace ma non solo non vi partecipo e non piangerò certo per la sua morte, anzi trovo tutto molto falso, uniche verità a mio giudizio: era un democristiano, ha giurato sotto il fascismo,ha condannato a morte,è stato artefice di un ribaltone politicamente un golpe,si è permesso di schiaffeggiare in pubblico una signora che secondo i suoi canoni era indecente,non ci ha spiegato dove ha usati i famosi soldi a lui affidati: Da ministro mandava i celerini a sedare i tumulti di piazza poi è diventato icona della sinistra..... tradendo il mio voto a lui consegnato ad Arona un secolo fa...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog