Cerca

Lettera aperta al Presidente Napolitano Egr. Sig. Presidente, anche oggi, nelle Sue esternazioni, Lei pretende, come cosa buona, giusta e doverosa, sacrifici da tutti gli italiani. Anche da lavoratori e pensionati a 1.000,00 euro al mese. Sig. Presidente Lei a 240.000,00 euro annui più vitto, alloggio, trasporti e spese varie, ci può dire quali sacrifici sta facendo o intende fare per la salvezza dell'Italia e giusto per dare il buon esempio? I cittadini supertartassati vorrebbero saperlo per essere rassicurati che non ci siano italiani di serie A e italiani di serie B. Grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog