Cerca

0
Il parlare da "sobri" è: dire che il lavoro fisso e monotonia, ma dev'essere continuativo in diversi impieghi. Lasciare "scoperta" la seconda frase è dire niente, solo facciata. Gli applausi non macheranno, quello che mancherà sarà la sostanza. Come sempre e specialmente adesso che i "sobri" sono protetti da una maggioranza senza uguali. Consiglio ai "sobri" di parlare di meno e più chiaro e di non abusare della credibilità popolare.Dobbiamo fare gli stupidi per non pagare il dazio, cioè sopportare tutto per non peggiorare.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media