Cerca

NEO BIPOLARISMO: POPOLO-PARLAMENTARI? Berlusconi : "Da irresponsabili far cadere Monti". Imperversa, forse, l'ombra gufatrice ad aleggiare sulla già stremata Nazione (...come dire, dopo i danni le beffe?)..non vorrei che lo stesso Monti finisca per portarsi qualche cornetto napoletano. Ancora una volta in evidenza la debolezza, ipocrisia e quant'altro di questa classe politica che una volta eletta si sente libera di fare quello che vuole per l'intera legislatura (...passata la festa...?). Innaturale e imbarazzante braccio di forza attuato in un momento critico di chiaro sapore vetero-colonialista (compresi quei pentiti della loro scelta di vita,perchè vedono a rischio i loro vitalizi e chi ruba al partito per comprarsi alloggi : degrado assoluto!!). Un "bipolarismo" (non scenico) con, da una parte "rappresentanti" e dall'altra popolo "votante...i rappresentanti". Come dire..."oggi le comiche?" Contrapposizione sempre più marcata, dal momento che si "fanno" leggine interne, dove si ricorre pure a marchingegni per potersi fare il minor male possibile? Assistere poi all'apparire del "movimento dei forconi" è la conseguenza più naturale di queste esasperate furbate di chi manovra la "cosa pubblica"? Referendum popolari i cui risultati vengono puntualmente ignorati e snobbati (con tutte le spese conseguenti)...chi ha portato il debito pubblico a 1.900 miliardi e oggi evita di ricorrere ad opportune forme di Patrimoniali? Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog