Cerca

Egregio Direttore, sono un vostro lettore abituale. Sono sconcertato, come molti, da quello che vedo e sento nella politica attuale. Oggi i telegiornali aprono con la notizia infelice che il nostro imposto presidente del consiglio Mario Monti giudica il posto di lavoro fisso come "monotono"! Detto da una persona che insegna dal 1970 (università degli studi di Torino) e che percepisce uno stipendio presso la Bocconi con varie cariche dal 1985 a oggi mi sembra l'ennesima presa in giro a tutti gli italiani. Ma quando gli italiani prenderanno coscienza che TUTTO il sistema politico è malato, e come un cancro pensa solo a se stesso aumentando in continuo i propri privilegi in beffa alla popolazione? Scusi lo sfogo ma sto esplodendo e non credo di essere il solo...... La ringrazio per l'attenzione Mauro Fenocchio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog