Cerca

in un periodo di "enormi" riforme come questo, una cosa di sicuro non cambierà in meglio: i politici. tanto clamore attorno alla casta, tanti propositi che finiranno in un fuoco di paglia. come può la malattia essere la cura? chi voteremo alle prossime elezioni? gli stessi che da decenni mangiano, si arrischicono, parlano a vanvera e ci hanno portato sul fondo? caro direttore, Lei potrebbe farsi promotore di un progetto che porti il nuovo: Renzi+Tosi+ un uomo del sud, giovani non partiticamente imbrigliati, che si uniscano assieme con uno snello programma di riforma costituzionale (-deputati e senatori, elezioni dirette, in carica max per 10 anni...) arriverebbero al 50% delle preferenze senza problemi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog