Cerca

Kevin Rudd, primo Ministro Australiano, ha irritato gran parte dei musulmani australiani dicendo che ha dato il proprio sostegno ad agenzie investigative nel tenere sotto osservazione le moschee della Nazione. Kevin Rudd così si è pubblicamente rivolto agli immigrati : "GLI IMMIGRATI, NON GLI AUSTRALIANI, DEVONO ADATTARSI! PRENDERE O LASCIARE! Sono stanco di questa nazione che si preoccupa se stiamo offendendo alcuni individui o la loro cultura. La nostra cultura si è sviluppata a partire da due secoli di lotte, tentativi e vittorie di milioni di uomini e donne che hanno perseguito la libertà. Parliamo principalmente INGLESE, non Spagnolo, Libanese, Arabo, Cinese, Giapponese, Russo o ogni altra lingua. Pertanto, se volete diventare parte della Nostra società, imparate la nostra lingua! La maggior parte degli Australiani crede in Dio. Questa non è un impulso politico, o un orientamento di destra, ma un fatto, perché uomini e donne Cristiani, basandosi su principi Cristiani, hanno creato questa Nazione, e ciò è chiaramente documentato. E' certamente appropriato mostrarlo sulle pareti delle nostre scuole. Se Dio vi offende, allora vi suggerisco di considerare un'altra parte del Mondo come vostra nuova casa, poiché Dio è parte della nostra cultura. Accetteremo il vostro credo, senza chiedere il perché. Tutto ciò che chiediamo è che voi accettiate il nostro e che viviate in armonia e pacifica gioia con noi. Questa è la NOSTRA NAZIONE , LA NOSTRA TERRA E IL NOSTRO STILE DI VITA e vi concederemo ogni opportunità per godere di tutto ciò. Ma allorquando comincerete a lamentarvi, a piagnucolare e ad affliggerci a proposito della Nostra Bandiera, della Nostra Garanzia, del Nostro credo Cristiano o del Nostro Stile di Vita, io vi incoraggio fortemente ad avvantaggiarvi di un'altra grande libertà Australiana, il DIRITTO DI ANDARVENE. Se non vi sentite felici, allora ANDATEVENE. Non vi abbiamo obbligato a venire qui. Voi avete chiesto di essere qui. Pertanto accettate la Nazione che vi ha accettato."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog