Cerca

Caro Direttore, ho visto l'altra sera in un programma,dove cera ospite, un Signore della lega abbastanza in carne, che non ricordo il nome,che quando hanno fatto vedere, Napoli senza scontrini,moriva dalle risate e gli ballava ferfino la pancia. Circa un mese fà,sono andato con la mia Signora nel Veneto,sua terra,siamo andati in un paese vicino Treviso,dove cera una fiera paesana,abbiamo acquistato del vino,del formaggio,e del pane,dello scontrino neanche la traccia,poi siamo andati in centro al mercato della frutta,anche qui abbiamo acquistato della frutta,lo scontrino, bestia sconosciuta e per finire siamo andati a l Ristorante a pranzo con degli amici,eravamo 12 persone,mangiato benissimo,volevo pagare io.ho chiesto il conto,SORPRESA,mi ha portato un fogliettino di un bloch-notes a quadretti con su scritto la cifra da pagare.Questi sono i VIRTUSI PADANI... glielo dica al pancione della lega che Treviso è PADANIA,prima di buttarsi a terra dalle risate,si faccia un giro a casa sua,ne vedrà delle belle,altro che ridere del Sud-Italia. ogni pensiero è libero italo43

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog