Cerca

Volevo segnalarVi che mia figlia Alessandra e rimasta bloccata sul raccordo anulare di Roma in prossimità dell'uscita Cassia per circa 7 ore dalle ore 13,00 alle 19,00 e non riesce ancora a tornare a casa. Questo grazie all'allarmante e preoccupante profonda disorganizzazione della protezione civile. Ho provveduto a telefonato a tutti i numeri disponibili di comune, protezione civile, carabinieri, vigili urbani, coloro che dovrebbero soccorrere i cittadini nelle emergenze, ma erano così impegnati che nessuno mi ha risposto, così come nessuno provvede a ditribuire coperte, acqua, bevande calde o soccorso a tutti i poveri ed abbandonati automobilistiti in fila, persi, senza una guida Ahhhh Bertolaso! con lui sarebbe stata un'altra cosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog