Cerca

Illustrissimo Direttore, parlare della manovra Monti in questo periodo sembrerebbe come mangiare sempre la solita minestra, il problema è che per fortuna c'è chi ancora può permettersela la minestra... Ho seguito ieri sera, ma è solo una delle tante trasmissioni trasmesse sull'argomento che ho visto, "piazza pulita" con l'argomento "caccia agli evasori" che francamente sembra una caccia alle streghe, o un'operazione della Gestapo, dove si, si stanno cercando i grandi evasori (ma siamo alle solite, fumo negli occhi del popolo per confondere le idee) ma come al solito chi lo prenderà nel di dietro saranno i poveracci che stanno veramente a fare i salti mortali per tirare avanti. Le faccio un esempio e come esempio ovviamente il sottoscritto, "svolgo l'attività di procacciatore d'affari e per essere in regola con la legge ho aperto la P.IVA e fatto iscrizione alla CCIAA, ora vuoi per sfortuna, vuoi per un insieme di situazioni poco piacevoli, vuoi anche l'accontentarsi del minimo indispensabile nel 2011 ho fatturato meno (e sottolineo MENO) di 9.000,00 (novemilaeuro) euro, ora se si tolgono le classiche tasse,ritenuta d'acconto, i CONTRIBUTI che sono un ladrocinio e le spese generali (carburanti ecc.) secondo i nostri illustrissimi signori governanti con che cosa avrei dovuto mangiare????? Sono stato costretto a fare il discorso inverso...pensare a mangiare, alle spese generali e se è avanzato qualcosa per pagare il resto bene sennò pazienza... E pazienza è stata!!! Ora, non ho i soldi per un caffè perchè quelli che ho ci devo comprare il pane, il lavoro è sotto zero, perchè mi devo sentire un evasore se sto cercando solo di campare??? Avrei voglia di scrivere molto di più ma ho l'impressione che tanto non serva a niente... Saluti e Grazie del tempo dedicato. Paolo P

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog