Cerca

Ogni Quotidiano che si rispetti nomina,a fine dicembre,il personaggio o "la cosa " dell'anno che fu. Il Newyorchese Time,per esempio,a fine 2012 ha messo in prima pagina "The protester" ,l'europeo "indignato",per esser chiari. Nel mio piccolissimo mi permetto di suggerire a Libero di dire forte e chiaro che "la cosa" che si è distinta l'anno che è appena terminato è stata il telefonino. Basta ricordare quel che è successo a Berlusconi per via del cellulare (che non è,per sua fortuna,il mezzo che trasporta i carcerati...),ha dovuto addirittura dimettersi da Presidente del Consiglio. Se poi si allunga il periodo di appena 13 giorni,si conferma che l' "aggeggio" ha avuto la sua importanza,perchè è ormai accertato che i primi avvisi del disastro Nazionale della Costa Concordia furono dati alle Autorità proprio attraverso il citato aggeggio...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog