Cerca

Egr.Dir. Un mio amico sindacalista (un puro socialista ,come me),ora aimè defunto,mi diceva sempre:"i compagni sono ladri per loro e "sbirri" per gli altri. La storia recente e passata gli da ragione(postuma).Se rubano compagni,margherite,etch sono "cittadini che sbagliano" se lo fanno altri sono una "una associazione a delinquere da segregare". Quando si dice "onestà intellettuale"!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog