Cerca

ITALIA … ALLA DERIVA Non bastava l’affondamento della Concordia , ora per dare un'efficiente immagine al mondo ,riusciamo a paralizzare la Città Eterna a causa di 10/15 centimetri di neve. Sembra uno scherzo ma parliamo della capitale dell’ottavo paese più industrializzato della terra. Una vergogna che pesa su tutti noi italiani. Fosse accaduto in un altro Stato “ normale” probabilmente ad oggi ,Il Sindaco, Il Capo della Protezione Civile , Il Ministro dell’ Interno e diverse altre personalità sarebbero dimissionate. E’ possibile che per la Capitale non siano previsti dei piani di emergenza in caso di calamità? Una Città dove sono presenti le più alte istituzioni , gli organismi d’ indirizzo e di difesa/ sicurezza del Paese. Semplicemente vergogna

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog