Cerca

Egregio Direttore, sono Fabio, uno dei tanti vincitori nel 2010 del concorso per aspiranti allievi agenti della Guardia di Finanza e “parcheggiati” nell’Esercito, nella Marina e nell' Aeronautica dall’articolo 2199 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n.66 (Codice dell’ordinamento Militare) che riproduce l'articolo 16 della legge 23 agosto 2004, n. 226. In pratica: abbiamo partecipato a un un concorso per la Guardia di Finanza e ci siamo ritrovati in un'altra Forza Armata! Nella mia situazione siamo in migliaia, Volontari in Ferma Prefissata Quadriennale (VFP4), non solo aspiranti Finanzieri, ma anche Poliziotti e Carabinieri, tutti amanti di una divisa, ragazzi pronti a servire lo Stato in un mondo in cui ormai ideali e valori stanno per dissolversi. Tutti con la sola “pecca” di essersi piazzati nelle ultime posizioni e per questo bloccati Forze Armate. Ogni anno ci illudiamo che sia il momento giusto perchè la situazione cambi, ma puntualmente vengono banditi nuovi concorsi, come l’ultimo per 2800 posti in Polizia. Io non capisco, e come me tante altre persone, perché si parla di crisi, di risparmio, e contemporaneamente si stanziano soldi per concorsi che aprono la possibilità di nuovi posti, pur essendoci già tante persone pronte a ricoprirli e che invece rischiano di ritrovarsi nuovamente in fondo alla lista. A cosa servono allora questi 4 anni? Saremo per sempre in esubero? Per quanto ancora vedremo dare ad altri la possibilità di fare quello che noi desideriamo da tempo? E nel frattempo? Io mi ritrovo a lavorare in un ufficio, ma tanti altri sono in caserma a girovagare in attesa di una possibilità. Sono stati interpellati tanti deputati, ma nessuno sa dare una risposta: dov’è la coerenza delle Istituzioni? Alcuni ci hanno spiegato che siamo bloccati per via dell’articolo sopracitato; altri, come il sindacato della Polizia di Stato (UGL), la quale si è impegnata a fare qualcosa. Si dice che le Forze dell’Ordine siano in carenza di personale, mentre le Forze Armate in esubero...è vero, ma la mia domanda rimane: perché bandire nuovi concorsi, quando c'è già una soluzione al problema? Perché farci aspettare 4 anni e far assopire i nostri sogni mentre veniamo scartati sia da un Corpo che dall’altro? Io ho 28 anni e ancora mancano 4 anni per fare le visite di accertamento di mantenimento dei requisiti, ma diciamoci la verità: conviene a 33 anni fare un corso per Finanziere, Poliziotto o Carabiniere? Alcuni cercano di scappare da questa trappola dei 4 anni rifacendo il concorso, ma per quelli come me, che hanno 28 anni è un po’ difficile dato che il limite di età per la Finanza è proprio 28 anni, quindi sono costretto a finire la mia ferma prima di transitare nel successivo Corpo. Spero che pubblicherete questa mia lettera, aiutandoci così nella nostra battaglia. spero anche che questo mio appello arrivi sino ai ministri competenti per avere una risposta. Nel frattempo la ringrazio vivamente per l’attenzione prestatami. Distinti saluti Fabio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog