Cerca

Buongiorno,e' da quando c'e' il governo Monti che la sera vedo alcune trasmissioni durante le quali sento parlare di "giustizia Sociale" "Pari opportunita'" "Anticostituzionalita'". Sono nato il 12 febbraio 1951 e di lavoro sono un agente di commercio "autonomo" per cui e' dal 2010 che sto rincorrendo la pensione. Mi spiego meglio : nel 2010 non ho potuto fare la richiesta di pensione in quanto, nonostante la somma dell'eta' e degli anni di lavoro fossero congrui, non avevo compiuto i 60 anni richiesti all'autonomo. Nel 2011 idem come sopra. Nel 2012 avrei potuto andarmene in pensione ma arriva il fenomeno di Monti a dirmi che ci potro' andare il 1 settembre 2016. Questo spostamento mi costera' 300.000€. Chi mi risarcira' ??????? Perche' deve esserci differenza tra dipendente e autonomo ????? Giustizia sociale ?????? Pari opportunita' ?????? Anticostituzionalita' ?????? Gradirei ricevere una risposta in merito. Grazie Distinti saluti Enrico Martinetti P.S. La guardo sempre con interesse in quanto condivido cio che dice e i modi in cui li dice.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog