Cerca

Mi ha fatto piacere, per così dire, rivedere Zingaretti con una faccia da santarellino, presidente della provincia di Roma, all'edizione speciale del TG3. Nei giorni scorsi, mentre imperversava la polemica strumentale contro Alemanno (ormai non c'è più Berlusconi !), lui non si è visto affatto. I blocchi a causa della neve hanno riguardato Roma e le sue strade, alle quali la stampa di sinistra ha agganciato subito anche quelle intorno Roma, ossia le provinciali e le statali, che bloccate hanno bloccato l'uscita da Roma. Solo ad Alemanno sono stati imputati i disagi che inevitabilmente si sono creati. Il sindaco di Roma è responsabile del territorio comunale. Della provincia si doveva occupare Zingaretti. Dove si era nascosto ? Prima e dopo ? La provincia ancora piange. La cosa sembra non riguardarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog