Cerca

Sono una nonna settancinquenne, indignatissima per quanto leggo quotidianamente suklle opinioni di Monti, che ultimamente vuole anche arrogarsi il diritto di cambiare la testa al popolo italiano. Questo popolo ha saputo uscire dalla guerra e dare vita al miracolo economico degli anni sessanta, che ha suscitato l'ammirazione di tutto il mondo. Popolo che per mostrare le sue migliori qualità chiede una sola cosa: LAVORO| Già lavoro, e non ironia; lavoro, perché senza lavoro non c'è modo di uscire dalla casa dei genitori, se non per fare i barboni senza casa. Non accetto opinioni da chi naviga nell'oro, tra stipendio e pensioni. E son convinta della bontà del detto: Aiutati, che Dio ti aiuta; ma aggiungo che se il diavolo ci mette la coda, bisogna reagire e cacciarlo. Forza giovani, credo che la maggior parte del popolo italiano è con voi! Ciao, Alessio Zamperoni di Treviso-

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog