Cerca

Caro Direttore leggo che ragazzi trovati a scrivere Monti buffone, vengono denunciati,e allora mi chiedo come sia possibile che a Milano, in una via di grande scorrimento come viale Zara (vicinanze fermata MM3) possa ormai da mesi campeggiare una scritta: (di cui ho documentazione fotografica, che sono pronta a farle avere se interessa)"Berlusconi pedofilo" o ormai da anni ai confini con Sesto San Giovanni "Berlusconi porco" e di cui il sindaco sestese ammise di sapere l'identità dell'autore e all'epoca Berlusconi presidente del Consiglio e non mi meraviglia più di tanto sapere che la stessa aria ammorbante e mefitica di Sesto, sia arrivata anche ad inquinare l'aria di Milano. Già è proprio cambiata Milano, ma in peggio, non in meglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog