Cerca

MA QUALE LEGGE ELETTORALE!!!! PRIMA ESISTE IL BISOGNO DI….. Agli inizi del Cristianesimo, come la storia ci insegna, si moriva pur di non rinnegare la fede in Dio Nostro Padre, eppure bastava che si diceva di credere nell’imperatore di turno per aver salva la pelle. Poi con l’arrivo dei primi conflitti, si perdeva la vita per ideali di puro patriottismo e per la libertà. Come non ricordare i patti d’onore, la parola data e mantenuta, tipica dei mafiosi e delle organizzazioni criminali e chi sgarra paga con la morte. Oggi, invece, imperversa specialmente nella vita politica, a ritmi incessanti, l’incoerenza e la sfacciataggine. Si è pieni di voltagabbana, gente che cambia bandiera per un niente senza scrupoli e senza dignità rinnegando anche se stessi, gli amici, i colleghi e i cittadini che li votano con passione e dedizione. Perciò ritengo doveroso e indispensabile, prima di procedere e mettere mano alla nuova LEGGE ELETTORALE, istituire una norma che stabilisca immediatamente l’espulsione dal partito e/o organizzazione politica di appartenenza con il rilascio immediato della funzione occupata a carico di chi non rispetta le regole, facendo subentrare il primo dei non eletti onde evitare ribaltoni politici assurdi e ignobili dando così stabilità e credibilità ai governi democraticamente eletti e soprattutto a noi cittadini "elettori" la certezza di una sana e corretta rappresentanza all’interno di un qualsiasi organo costituzionale. Per fare questo, basta, da subito e senza maggioranze politiche, che ogni partito e/o organizzazione politica a tutti i livelli inserisca tale norma accompagnata da una dichiarazione scritta e firmata da coloro che vogliono dedicarsi alla vita politica. In questo modo avremo politici perbene più moralità e serietà. Fatto questo si può iniziare a pensare a qualsiasi forma di riforma elettorale, prima sarebbe del tutto superfluo e non avverrebbe nessun cambiamento. Montella (Avellino), 11-02-2012 Un cittadino italiano Carmine Marano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog