Cerca

Vorrei dedicare una bella poesia di W. Shakespeare a tutti gli uomini: a quelli che compiono violenze sulle donne, a quelli che vivono spensierati in un "laisser faire", a quelli che si agitano tanto di fronte a notizie sul tema e poi prendono il telecomando e guardano la partita in tv. Ecco la poesia. Di un uomo.Vissuto un pò di tempo fa... “Per tutte le violenze consumate su di Lei per tutte le umiliazioni Per la Sua intelligenza che avete calpestato Per il Suo corpo che avete sfruttato Per l'ignoranza in cui l'avete lasciata Per la libertà che le avete negato Per la bocca che le avete imbavagliato Per le ali che le avete tarpato Per tutto questo... IN PIEDI SIGNORI, DAVANTI AD UNA DONNA"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog