Cerca

0
Napolitano dichiara:"Non siamo la Grecia". Al di là della colpe che hanno, mi pare ingiusto che una figura istituizionale si esprima in modo offesivo nei riguardi del popolo greco. Non ci indignamo anche noi quando figure istituzionali di paesi esteri giudicano male il nostro operato?

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media