Cerca

non capisco perchè anche su questo giornale si festeggi per la trombata del governo alla proposta di roma 2020.. io la ritengo una mancata opportunità. vediamo le argomentazioni del no alle olimpiadi: 1- non ci sono i soldi; vero in un momento di vacche magre 8mld sono tanti, troppi ma le olimpiadi saranno nel 2020, non domani, la maggior parte delle opere sportive ci sono già, se il governo (i governi) in 8 anni non ci tireranno fuori dalla crisi le olimpiadi sarebbero il minimo, in italia ci sarebbe la rivoluzione! 2- si rischierebbero sprechi di cattedrali nel deserto tipo italia '90, bene, se partiamo dal presupposto che l'italia sia il paese del magna magna allora ritiriamoci da expo 2015 e cacciamo il papa prima del giubileo del 2025, magari ad avignone franno meglio che da noi. io penso e spero che in ancora un paio d'anni la situazione possa cambiare a livello mondiale, e farci trovare come paese protagonista (2015 milano, 2020 roma, 2025 giubileo) possa riportarci protagonisti in europa, e le commesse pubbliche che ci sarebbero potrebbero dare fiato alle nostre imprese, e lavoro ai nostri giovani. dire di non fare le olimpiadi perchè la mafia prenderebbe gli appalti è come dire togliamo polizia e carabinieri perchè ci sono furti e omicidi, la guardia di finanza perchè c'è evasione e la guardia costiera perchè c'è schettino. prima ci dicono che lo stato non si arrende a scampia o casal di principe, poi non si fanno lavori pubblici per la mafia? ma che cazzo vorrà dire??? lo stato deve sorvegliare e bene gli appalti, non arrendersi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog