Cerca

L'accanimento terapeudico/economico riservato alla Grecia mi lascia molto perplesso. Sembra che i tedeschi e francesi la tengano nell'euro per farsi pagare quanto devono ricevere da loro. Il tutto è irreale e depressivo per quel popolo che già è in sofferenza e vogliono portargli via perfino il "niente". E' come sparare sulla croce rossa. Prima hanno chiuso, volutamente, gli occhi sui bilanci per il ben venuto in Europa, poi gli hanno venduto anche costosissimi aerei militari ed altro. Praticamente li hanno presi per incapaci da sfruttare. A noi italiani qual'è la cura? Se non vogliamo raccattare sterco per sopravvivere dobbiamo chiamare zio Michele a tiraci fuori dal guado. Forse non sempre è sobrio ma certamente capace di restare a galla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog