Cerca

L'ipocrisia dei dirigenti RAI e il diktata subìto.

I responsabili RAi, Lei in testa, hanno accettato da Celentano le seguenti condizioni per partecipare al festival di Saremo: 1) Niente interruzione pubblicitaria durante il suo demenziale show. 2)Libertà assoluta di dire e fare quello che voleva senza avere alcun controllo da parte della RAI. Per il primo punto devo mettere in risalto l'ipocrisia dei dirigenti RAI che adesso fanno gli indignati dissociandosi dal contenuto della delirante esibizione del"predicatore". Per quanto riguarda il secondo punto, oltre all'assurdo cachet elargito al molleggiato, devo far notare che la mancata pubblicità durante quell'ora, imposta da Celentano, ha fatto perdere alla RAI qualche milione di introiti pubblicitari. Viva la RAi!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog