Cerca

finanziamenti bancari

Sa bene quel professore che la migliore spinta alla ripresa è il finanziamento delle banche ma queste si sono ben nascosta la loro nuova liquidità presso la BCE a Francoforte e nemmeno ci pensano a finanziare l'impresa nazionale. Dei fini sociali richiamati dall'art. 41 Cost. il sistema bancario non da l'impressione di curarsene poi molto. Tra l'altro quei sono soldi che provenendo dalla BCE, sono stati versati da noi, dai nostri prelievi sull'iva. Intanto le imprese falliscono per mancanza di liquidità, mentre i tecnici al Governo stanno lì a guardare come le stelle di Cronin. Mala tempora currunt se io, da sempre liberale, mi trovo a dover pensare che forse, per la gravità del momento, necessita la nazionalizzazione della Banca d'Italia e l'utilizzo della sua riserva aurea che attualmente non deve garantire nulla. E, forse, ci si potrebbe spingere anche alla nazionalizzazione delle tre principali banche per frenare la corsa alla speculazione finanziaria esasperata e attuare concretamente il servizio bancario. Una forma di sensata concorrenza nel sistema creditizio italiano. cordialmente giulio rossi valdisole milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog