Cerca

gli italiani amano denigrarsi

E' istintivo per l'Italia autodenigrarsi e piangersi addosso. Ora la Corte dei Conti, con chissà quali elementi concreti, dice pubblicamente che siamo i più grandi evasori d'Europa. Ma che ne sa degli altri Stati ? Amici che sono imprenditori in Germania mi confermano che anche là le tasse non le pagano volentieri e quando c'è una fornitura, i clienti chiedono lo sconto senza fattura. Ma i tedeschi hanno spirito nazionalistico e i loro panni se li lavano silenziosamente in casa, mentre noi amiamo comparire su tutti i giornali del mondo per dire che siamo i più corrotti, i meno stimabili e quant'altro. La Germania fa una normale caccia all'evasione senza la platealità di Cortina. Noi dobbiamo sempre imitare capitan Fracassa. Chi è senza peccato scagli la prima pietra. La Germania non ha meno peccati degli altri, ma vuole primeggiare e apparire perfetta scagliando pietre contro tutti, un tranello nel quale noi cadiamo come le ochette. In tal modo i tedeschi riescono a collocare con grande facilità i loro bund e noi dobbiamo subìre lo spread. Cordialmente Giulio Rossi Valdisole Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog